I Giardini Botanici

I Giardini Botanici di Zovencedo

Due straordinari giardini botanici che nascono dalla passione personale delle loro proprietarie.

Il Giardino della Torre

Il Giardino della Torre, citato in tutte le più autorevoli pubblicazioni botaniche, è il giardino privato della paesaggista Camilla Zanarotti. Si sviluppa su circa un ettaro ed è ricco di specie botaniche, una vasta collezione di rose, arbusti ed erbacee perenni, e comprende specie sia native del luogo, sia specie più esotiche e inusuali, tutte cresciute con la massima cura in uno dei giardini botanici più citati nelle riviste di giardinaggio venete.  Un giardino che ha i suoi momenti di visita migliori in primavera o in autunno.

 

 

Il Giardino di Luigina

Il Giardino di Luigina è l’esempio di come la passione riesca a superare qualsiasi ostacolo e trasformare un luogo ingrato in un piccolo paradiso, curato nel minimo dettaglio. Un giardino in cui si alternano arbusti sempreverdi e fioriture che lo rendono interessante durante tutto l’anno.